Photo: Felix Broede

QUARTETTO ARMIDA

 

Martin Funda violino

Johanna Staemmler violino

Teresa Schwamm  viola

Peter Philipp Staemmler  violoncello

 

"Absolute dedication to the music,

along with diligence and precision:

the Armida Quartett is already one of the today's greatest chamber music groups” Hamburger Abendblatt


Dal successo ottenuto nel 2012 al “Concorso Internazionale ARD” di Monaco, nel quale il Quartetto Armida si è aggiudicato il Primo Premio, oltre al Premio del pubblico e ad altri sei premi speciali, la carriera internazionale del giovane quartetto berlinese è cresciuta sempre più.

 

Fondato nel 2006 a Berlino, il quartetto prende il suo nome da un’opera di Haydn, il “padre del quartetto d’archi”. Il quartetto si è perfezionato studiando per diversi anni con i componenti del Quartetto Artemis, e ha seguito inoltre gli insegnamenti di Rainer Schimdt (Quartetto Hagen) e di Reinhard Goebel.

 

Il Quartetto Armida ha inoltre vinto nel 2011 il Primo Premio al “Concorso Internazionale di Ginevra”, e ha potuto usufruire di alcune borse di studio, tra le quali quella della Irene Steels-Wilsing Foundation, e della Gotthard-Schierse Foundation di Berlino.

Per il triennio 2014-16 è inoltre entrato a far parte della lista dei “BBC New Generation Artists”, e per la stagione 2016-17 è stato selezionato dalla European Concert Hall Organisation (ECHO) quale artista “Rising Star”, nomina che prevede un fitto calendario di concerti nelle più importanti città europee.

 

Si esibisce nelle sale più prestigiose, tra le quali la Konzerthaus di Berlino, la Wigmore Hall di Londra, il Concertgebouw di Amsterdam, la Elbphilharmonie di Amburgo, la Cité de la Musique di Parigi, la Konzerthaus di Vienna, la Herkulessaal di Monaco, la Philharmonie di Lussemburgo, ed inoltre il Barbican Centre e la Cadogan Hall di Londra (dove nell’estate 2016 ha debuttato per i BBC Proms), e ai Festival di Cheltenham, Schwetzinger, Danish Hindsgavl e al Festival della Primavera di Praga.

Frequenti le collaborazioni con altri musicisti: il quartetto ha avuto modo di lavorare tra gli altri con Anna Prohaska, Thomas Hampson, Ewa Kupiec, Max Hornung, Daniel Müller-Schott, Jörg Widmann e Tabea Zimmermann.

 

Il CD di debutto del quartetto, uscito nel 2013, con opere di Bartok, Ligeti e Kurtág, ha avuto ottime recensioni dalla critica tedesca. Nel 2015 è stato poi pubblicato un altro CD dedicato a Mozart e più recentemente, nell’ottobre 2016, un terzo lavoro discografico (Beethoven e Sostakovic) in collaborazione con BR Klassik.

 

* Management: Italy



♪  Discografia

Bartók · Quartetto n.4

Kurtág · Quartetto op.1

Ligeti · Quartetto n.1 "Métamorphoses nocturnes"

(ottobre 2013)

Mozart · 

Quartetto n.9 KV 169

Quartetto n.18 KV 464

Quartetto n.22 KV 589

(luglio 2015)


Beethoven · Quartetto n.7 op.59/1

Shostakovich · Quartetto n.10  op.118

(settembre 2016)

Haussmann · Fuga 1a e 2a

A.Scarlatti · Sonata a 4 n.4
Bach · Arte della Fuga, Contrapunctus 1,4,11

Goldberg · Sonata in do minore
Mozart · Adagio e Fuga K546
Beethoven · Grande Fuga op.133

Video trailer >>
(maggio 2017)



♪  Video