QUARTETTO ESMÉ

 

Wonhee Bae violino

Yuna Ha violino

Jiwon Kim viola

Yeeun Heo violoncello 

 

 "...it was the Esmé's monumental Schubert Quartet in G D887 that was the Michelin-starred meal Strings Magazine, UK, 2018


Fondato nel 2016, il Quartetto Esmé, composto da quattro musiciste coreane residenti in Germania, prende il suo nome da un’antica parola francese che significa “amato” o “stimato”.

Nel 2018 il Quartetto Esmé si è affermato sulla scena internazionale con la vittoria del “Concorso per quartetto d’archi” della Wigmore Hall di Londra, nel quale si è aggiudicato il Primo Premio e quattro premi speciali (i premi per la miglior esecuzione di Mozart e Beethoven, il premio della Proquartet di Parigi e il premio della Fondazione Esterhazy).

In precedenza, il Quartetto Esmé ha ricevuto anche il terzo premio al Concorso internazionale di musica da camera di Trondheim nel 2017, ed il Premio del pubblico al concorso Irene-Steels Wilsing nel gennaio 2018.

Tra i recenti concerti, oltre ad un tour nelle principali città dell’Inghilterra, quale vincitore del Concorso della Wigmore Hall, il quartetto si è esibito con successo al Festival di Lucerna, al Flagey di Bruxelles per il Musiq3 Festival, alla Lotte Concert Hall di Seoul, al Brahms Festival di Lubecca, al Festival Classic Esterházy di Eisenstadt.

Nel 2018 è stato nominato miglior artista “lauréat” all’Accademia del Festival d’Aix-en-Provence ed è stato in residenza al McGill International String Quartet Academy a Montreal. Ha partecipato alla Proquartet Academy di Roussillon e nel 2017 al Jeunesses Musicales International Chamber Music Campus Weikersheim 2017 dove ha ricevuto come premio l’opportunità di esibirsi all’Heidelberger Streichquartettfest nel 2019.

Formatosi presso la Hochschule für Musik und Tanz di Colonia in Germania, il Quartetto Esmé si sta attualmente perfezionando presso la Musikhochschule di Lubecca sotto la guida di Heime Müller (Quartetto Artemis). Ha inoltre frequentato master class con Günter Pichler (Alban Berg Quartet), Eberhard Feltz, Andraś Keller, Christoph Poppen e Jonathan Brown (Cuarteto Casals).  

 

 * Management: Italy



♪  Video